Home > Presentatori Gran Bazar > Gaetano Gennai

gaetano gennai

GAETANO GENNAI


Gaetano Gennai
è nato, artisticamente, il 2 aprile del 1983, quando insieme con un suo amico, mise in scena mezz’ora di cabaret e da quel giorno le mezz’ore sono diventate ore ed ore ed ore ed ore… a proposito, quel suo amico d’allora è tutt’ora un grande amico e si chiama Leonardo Pieraccioni.

Dopo poco Gaetano Gennai si accorse che “fare spettacolo” contemplava qualcos’altro oltre a salire su di un palco, ecco allora che lo vediamo approdare nelle televisioni libere sin dal 1988 con “Il Notiziario dei Becchi” su Tele Libera Firenze, nel 1989 con “Vernice Fresca” e nel 1993 con “Aria Fresca”.

Sempre dal 1988 scopre anche le Radio Libere e se ne impossessa, con programmi, scherzi telefonici e interviste pazze. Rimarrà nell’etere per anni.

Nel 1991 gli spiegano che esiste anche il teatro come forma di comunicazione, scrive e mette in scena la sua prima opera teatrale dal titolo “L’Importante è non avere la forfora”. Ne rimane entusiasta e da allora, almeno ogni due anni, ci ritorna con un nuovo spettacolo.

Nel 1995 legge il suo primo libro e capisce subito che se è in grado di leggerlo, allora è in grado anche di scriverlo: nasce così “Cabaret…ti amo”. Ma non se ne accorgono in molti.
Lo stesso anno esordisce nel cinema interpretando il macellaio rubacuori in “Fuochi d’Artificio” al fianco di Leonardo Pieraccioni e Massimo Ceccherini. Se ne sono accorti quasi tutti e se lo ricordano ancora.

Nel 1998 arriva la prima occasione nella televisione vera, quella che conta, quella che, quando la fai, se ne accorgono tutti…più o meno: la Rai! Ed eccolo a fianco dell’amico di sempre Carlo Conti in “Colorado…due contro tutti”.

Da qui si divide per qualche anno, anzi, forse è meglio dire si moltiplica tra Rai (“Domenica In”, “Quelli che il calcio”, “I Raccomandati), Cinema (“Il Pesce innamorato” di Pieraccioni, “Il Paradiso all’improvviso” di Pieraccioni, “Barzellette” dei fratelli Vanzina, “Ti amo in tutte le lingue del mondo” sempre di Leonardo Pieraccioni) e Spettacoli teatrali.

Nel 2004 riesce ad ideare ed a prendere parte anche alla Radio di serie A: Radio Rai! Ed eccolo a tutto il 2008 realizzare tutti i sabati e domenica alle 10.30 “Numero Verde” dagli studi Rai di Firenze, cosa di cui è particolarmente orgoglioso, ed in onda su Radio Due Rai.

Ha scritto fiction, ha scritto film, ha scritto per i migliori artisti sulla piazza, ha preso parte a prestigiosi spot in onda su reti nazionali. Insomma potremmo dire che Gaetano Gennai si è dato veramente un gran da fare. Forse, se avesse immaginato che oggi siamo tutti qui a dargli questo fraterno, sentito, straziante estremo saluto, se la sarebbe presa un po’ più comoda, lavorando un po’ meno e riposandosi un po’ di più.

Salutiamolo con un grande applauso, proprio oggi, 2 aprile 2008, giorno della sua dipartita, ma soprattutto, come lui vorrebbe si ricordasse, giorno in cui si festeggiano i suoi primi 25 anni di carriera.

A questi auguri si unisce tutta la redazione di Gran Bazar: “da 10 anni fa parte della famiglia, senza di lui non saremmo più gli stessi…!


HANNO SCELTO GRAN BAZAR

servizi offerti

Produzione spot pubblicitari
Pubblicità televisiva
Creazioni video
Filmati promozionali per aziende
Video pubblicità
Video per fiere
Agenzie creazione Video


GRAN BAZAR: Medo di Gianluca Meucci - Via Manzoni 24 - 51010 Massa e Cozzile - Pistoia (PT) - Telefono: 0572 91.18.04 - info@granbazartv.it
Partita Iva. 01601430471 - Credits: Del Cortona